Si fecero video mentre vandalizzavano metrò: condannati celebri writer

Il tribunale di Milano ha dato un anno e tre mesi agli americani Utah e Ether

Utah e Ether (da facebook.com/UTAHandETHER)

Si fecero riprendere mentre imbrattavano i treni del metrò sulla linea verde e su quella rossa, entravano abusivamente nei depositi Atm e ricoprivano di vernice un intero vagone. Poi pubblicarono i video in rete. A distanza di cinque anni l'impresa è costata alla celebre coppia di writer americani 'Utah & Ether' una condanna a un anno e tre mesi per imbrattamento. Lo ha deciso con la sentenza del 3 ottobre il Tribunale di Milano, dopo l'inchiesta della Procura, stabilendo che la pena viene sospesa con la condizionale. 

La 36enne di New York, Danielle Erin Bremner (alias Utah) e il 33enne di Chicago, Jim Clay Harper IV (Ether) dovranno pagare le spese legali e risarcire per danni Trenord, il Comune di Milano e Atm (che ha già ricevuto dalla coppia più di 7mila euro). Stessa pena per i writer Borid e Avido, che li supportarono nell'impresa nel capoluogo lombardo.

Ma Utah e Ether utilizzano le condanne come un modo per accrescere la loro notorietà. Infatti processi, sentenze non sono una novità per loro: nel 2009 i due vennero condannati a Boston, poi Utah fu processata a New York, nel 2016, poi, la coppia venne arrestata a Melbourne, Australia. E anche in Italia nel 2008 i due avevano ricevuto una denuncia dalla polizia di Milano per aver imbrattato cinque treni alla fermata 'Inganni'.

Sulla loro pagina Facebook, seguita da oltre 25mila persone, i graffitari americani annotano di aver ottenuto un riconoscimento a livello internazionale grazie "al loro vandalismo e alla loro arte", annunciando anche che i loro lavori possono "essere visti su muri e treni di sei continenti". La fama della coppia è tale da avergli consentito persino di lanciare un brand di abbigliamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vice sindaco di Milano, Anna Scavuzzo si è riferita alle azioni di Utah e Ether come a uno "dei più eclatanti fenomeni di turismo vandalico", parlando della condanna nei loro confronti come di "una sentenza esemplare, che obbliga a risarcire i danni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento