Ecco quanta cocaina si sniffa ogni giorno a Milano: è 18esima in Europa per consumo

La classifica è stata stilata dall'osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze

A Milano si consuma tanta cocaina ogni giorno. La verità, scientifica, arriva dall’osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze che - come ogni anno - ha analizzato le acque di scarico di decine di città europee, tra cui - appunto - Milano, unica rappresentante italiana. 

I test, condotti dall’istituto ricerche farmacologiche Mario Negri, hanno evidenziato che a Milano vengono consumati 306,6 milligrammi di droga per ogni mille persone al giorno. Un risultato che mette la città meneghina al diciassettesimo posto della speciale classifica sulle città europee più “cocainomani”. 

A guidare la graduatoria, con 914,8 mg per ogni mille persone al giorno, c’è Anversa, che anticipa Londra - 894,9 mg - e Zurigo, 722,5 mg. 

Il dato di Milano, però, dice anche che il consumo di cocaina in città è aumentato rispetto al 2015, quando i milligrammi di droga per ogni mille persone erano stati 206,1. 

Lo stesso studio, fortunatamente, ha evidenziato che nel capoluogo lombardo si è azzerato il consumo delle amfetamine, si è tenuto a livelli molto bassi quello delle metamfetamine e anche l'uso di ecstasy è tra i più bassi d'Europa. 

LA CLASSIFICA COMPLETA DELLE CITTÀ PIÙ “COCAINOMANI”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Uomo trovato impiccato a un albero in un parco di Milano. Indaga la scientifica

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

Torna su
MilanoToday è in caricamento