Malpensa, con le radiografie crescono i sequestri di droga

Da un anno e mezzo nello scalo si utilizzano radiografie per individuare chi ingoia la droga per farla entrare in Italia. I successi del nuovo metodo