Fabrizio Corona esce dal carcere: dovrà andare ogni giorno in un centro antidroga

Per Fabrizio Corona, che doveva uscire dal carcere nel 2021, arrivano buone notizie

Fabrizio Corona conquista la strada della libertà. L'ex re dei paparazzi, che sta scontando una condanna di quasi dieci anni dovuta a un cumulo di pene, è uscito mercoledì mattina dal carcere. 

Nei giorni scorsi, infatti, Corona ha ricevuto il parere favorevole all'affidamento dalla direzione di San Vittore e dal servizio per le tossicodipendenze. La decisione finale del magistrato di sorveglianza Simone Luerti è poi arrivata mercoledì mattina.

Già nel 2015, Corona era stato affidato in prova ai servizi sociali ma poco meno di un anno dopo era stato arrestato per gli ormai famosi 2,7 milioni di euro trovati a casa di una sua storica collaboratrice e in una cassetta di sicurezza di una banca austriaca. 

Durante il primo periodo con i servizi sociali, all'ex re dei paparazzi era stato anche concesso di fare serate in discoteca - dalle quali sarebbero arrivati parte dei soldi sequestrati poco dopo -, ma questa volta la situazione sarà diversa. 

Corona, infatti, dovrà andare ogni giorno in una struttura di Limbiate per la disintossicazione psicologica dalla cocaina. Quindi, potrà uscire dalla sua abitazione di via De Cristoforis soltanto per raggiungere la Brianza. 

Tra le altre prescrizioni: Corona non dovrà avere rapporti con i giornalisti e dovrà stare lontano dai social network e da pregiudicati. Infine, non potrà varcare i confini lombardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento