Sparatoria in una discoteca in Messico: ucciso Daniel Pessina, un giovane cuoco milanese

Daniel viveva in Messico: è morto nella sparatoria al Blue parrot club a Playa Del Carmen

Il ragazzo

Daniel Pessina (chi era), un cuoco milanese che viveva in Messico, è morto nella sparatoria al Blue parrot club a Playa Del Carmen, dove era in corso la serata finale del BPM music festival.

La vittima italiana - secondo quanto dichiarato da Miguel Angel Pech Cen, procuratore generale dello Stato di Quintana Roo - presentava una ferita mortale all'addome. Indossava una maglietta bianca e dei pantaloni blu.

In totale sono cinque i morti della sparatoria. Le altre persone uccise sono due canadesi e un colombiano e una donna messicana. I feriti sarebbero quindici e sono di varie nazionalità.

VIDEO: Attimi di panico durante la sparatoria in disco

Sparatoria in messico play-2

Secondo la ricostruzione della Procura una persona con in mano un'arma da fuoco è entrata nel locale nonostante i tentativi della sicurezza di impedirlo; a questo punto sarebbe iniziata la sparatoria. Due delle vittime sono agenti della sicurezza, altre due spettatori, uno dei quali - una donna - ha perso la vita nel corso della fuga di massa dal locale dopo gli spari. La quinta persona è deceduta in ospedale.

Le autorità messicane, per il momento, escludono si sia trattato di un atto di terrorismo. La polizia sta esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza per accertare l'esatta dinamica dei fatti: sembra, secondo le prime informazioni, che tutto sia partito da una rissa.

Playa del Carmen è una località turistica sull'oceano Atlantico molto frequentata da stranieri durante tutto l'anno.

IL COMUNICATO DELLA FARNESINA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento