Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

I due noti giovani sono stati denunciati dopo un pesante scherzo contro un esercente

Il materia sequestrato

Due youtuber di The Show sono stati denunciati a piede libero per usurpazione di titolo, si facevano passare per 'assistenti civici' del comune di Milano. Lunedì scorso 1 giugno, a Milano, la polizia di Stato ha denunciato i due, italiani di 29 anni, e sequestrato loro una pettorina gialla con la scritta 'Comune di Milano – Assistente Civico' e due tesserini plastificati con la loro fotografia e il logo del Comune di Milano.

Gli agenti del Commissariato Monforte Vittoria sono intervenuti dopo che venerdì 29 maggio, il titolare di un negozio alimentare in corso Lodi, mentre conversava con un cliente, era stato avvicinato da un ragazzo, con la pettorina gialla con la dicitura 'Comune di Milano assistente civico' e con il badge con fotografia e stemma del Comune di Milano, che, qualificatosi quale pubblico ufficiale, aveva intimato ai due di allontanarsi perché, a suo dire, erano troppo vicini.

Il petardo 'contro' l'esercente

Alla richiesta di spiegazioni da parte del negoziante, il presunto 'assistente civico' ha ripetuto loro che i due non erano a debita distanza come previsto dalle misure anti-Covid19 e, dopo aver estratto un petardo dal marsupio, lo ha posizionato sul tavolo del locale. L’esercente, temendo per la sua e altrui incolumità, ha, quindi, afferrato l’artifizio scagliandolo lontano.

Il ragazzo, allora, ha reiterato il gesto accendendo un secondo petardo che l’uomo ha afferrato, fronteggiando contemporaneamente lo sconosciuto prendendolo per il bavero della camicia e allontanandolo con vigore di alcuni metri per poi tornare verso il locale.

Il giovane ha seguito il negoziante e, dopo aver estratto un blocchetto, gli ha detto che avrebbe provveduto a verbalizzare la violazione ed elevare la relativa contravvenzione. L’uomo si è reso conto, a quel punto, che non era un blocchetto per verbali ma per ricevute, intuendo che non si trattava quindi di un pubblico ufficiale.

La reazione di Palazzo Marino

The Show

Si tratta di due youtuber di The Show

Il giovane, dopo avergli detto che si trattava di uno scherzo, è stato riconosciuto da un dipendente del locale come uno dei due youtuber del canale denominato The Show - fondato dai 29enni Alessio Stigliano e Alessandro Tenace e seguitissimo canale Youtube - con il suo amico che era lì nei pressi, si è allontanato facendo perdere le tracce.

Il titolare dell’esercizio commerciale domenica ha inviato una mail Pec al Commissariato Monforte Vittoria segnalando l’episodio e i poliziotti lunedì mattina 1 giugno si sono recati da lui per delucidazioni sull’accaduto: in quel frangente, i due giovani sono stati notati in piazza Medaglie d’Oro poiché riconosciuti dall’esercente mentre transitavano a piedi.

Gli agenti hanno, quindi, fermato i due giovani uno dei quali stava proprio indossando la pettorina lungo la strada in modo tale, considerate le misure anti Covid19 in atto, da ingenerare confusione nei passanti in relazione alla presunta “qualifica” rivestita.

Subito dopo i due 29enni, sono stati accompagnati presso gli uffici di via Poma dove i poliziotti, dopo aver posto sotto sequestro il materiale, li hanno deferiti all’autorità giudiziaria in stato di libertà per usurpazione di titoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento