Violenza sessuale nella disco Al Jazeera: sospesa licenza al locale

La vittima sarebbe stata cacciata dal luogo subito dopo essere stata stuprata

Locale Al Jazeera a Sesto San Giovanni

Alla discoteca Al Jazeera di Sesto San Giovanni è stata sospesa la licenza per 30 giorni dopo che all'interno del locale nella notte del 3 dicembre è stata violentata una giovane donna. A deciderlo il questore di Milano, Marcello Cadorna, nell'ambito dell'attività di prevenzione e controllo del territorio e di monitoraggio dei locali pubblici della polizia di stato.

Verso le 23 del 3 dicembre, dopo essere giunti sul posto i poliziotti avevano identificato la vittima, una cittadina marocchina di 31 anni, la quale, in stato di shock, aveva riferito di essere stata mandata via dal locale dove poco prima aveva subito una violenza sessuale. A quel punto, la ragazza era stata immediatamente accompagnata dal personale medico del 118 alla clinica Mangiagalli di Milano.

All'interno del locale, poi, gli agenti avevano individuato due uomini stranieri che erano risultati sprovvisti di regolare permesso di soggiorno. Uno dei due, un egiziano 35enne,  era stato riconosciuto come autore della violenza. Nei suoi confronti è scattato il fermo di indiziato di delitto. Alla discoteca Al Jazeera era già stata sospesa la licenza due volte durante la precedente gestione per episodi di violenza e spaccio di stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento