homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Milano, botti di Capodanno vietati: "Sono pericolosi e inquinano l'aria"

E' in arrivo un'ordinanza della Giunta che vieterà i botti. Quest'anno, oltre al rischio incidenti, c'è da scongiurare un ulteriore inquinamento dell'aria

A Milano noi ai botti di Capodanno - Foto repertorio

Un rischio incidenti da scongiurare. E un pericolo inquinamento dell’aria da evitare. Il Comune di Milano, salvo sorprese al momento impensabili, emanerà un’ordinanza per dire no ai botti e fuochi d’artificio che ogni anno, puntualmente, fanno da colonna sonora alla prima notte dell’anno. 

Fuochi pirotecnici e petardi saranno off limits in tutta la città, che proprio in questi giorni sta facendo i conti con tre giorni di blocco del traffico dovuto all’emergenza inquinamento

“E’ importante - ha spiegato l’assessore alla sicurezza, Marco Granelli - che i cittadini sappiano che una delle fonti di inquinamento sono anche i fuochi d’artificio. Quest’anno è bene limitare al massimo questo divertimento che, oltre a causare incidenti, aumenta anche la quantità di polveri sottili e danneggia la salute”. 

E proprio le polveri sottili stanno diventando l’incubo di Palazzo Marino. I primi giorni di blocco del traffico, in effetti, non sembrano aver dato gli effetti sperati, con i livelli di Pm10 nell’aria che lunedì - primo giorno di blocco - sono stati addirittura più alti di quelli di domenica

A questo punto, concedere botti e fuochi d’artificio sarebbe stato un lusso troppo grande per Milano. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di renato
    renato

    un capodano senza botti non e un cabodano non e mai suceso in 15 anni che scifo

  • Avatar anonimo di LUIGI
    LUIGI

    Mi fanno ridere queste imposizioni che poi nessuno viene a contrllarle - qui al quartiere Ponte Lambro sparano delle vere bombe da ormai diversi giorni  , perciò vuol dire che nessuno controlla . Vedremo domani a mezzanotte quale spiegamento di forze dell'ordine ci saranno .

  • Finalmente, risparmio di soldi,rumori, spaventi, per primus inquinamento.L'unica decisione giusta ed intelligente di Pisapia

    • Avatar anonimo di renato
      renato

      no i botti non inquinano forse sono molto rumorosi pero sono belli

    • Avatar anonimo di Daniele
      Daniele

      Ignorante allo stato puro! 

  • La motivazione dovrebbe essere per salvaguardare gli animali,specialmente scoiattoli e coniglietti di cui le nostre periferie ed hinterland ne sono piene.Se il motivo è l'inquinamento è ipocrisia allo stato puro,forse Pisapia non da che l'inceneritore di Pero questa notte all'una andava a pieno regime,lasciando un odore acre tutt'intorno alla tangenziale fino a Settimo Milanese specie nella fraz.Vighignolo.Forse la Sindaco di Settimo e Pisapia questo non lo sanno.Facciano una veri****** domani notte.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gay Pride: Sala e Pisapia partecipano al corteo per le strade di Milano | Le foto

  • Economia

    Via ai cantieri delle stazioni San Babila e Washington: la metro M4 rivoluziona il centro

  • Incidenti stradali

    Incidente tra una moto e un'Enjoy in piazzale Clotilde: grave ragazza di 20 anni, è in coma

  • Cronaca

    Incendio in una palazzina in zona Porpora a Milano: vigili del fuoco sul posto | Foto

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Milano dal 24 al 26 giugno

  • Ha vinto Sala, nomi degli eletti in Consiglio

  • Lambrate, incendio in una 'scuola estiva' di via Pini: aule evacuate dai pompieri | Foto

  • Sesso al centro benessere: i clienti sul web davano i voti alle ragazze, indagato titolare

  • Incendio a Legnano: brucia il capannone della Ex Crespi

  • Terrore per una giovane a Milano: scende dal bus e un uomo la palpeggia per violentarla

Torna su
MilanoToday è in caricamento