Le docce pubbliche diventano gratuite

Eliminata la tariffa di un euro per tre strutture comunali (Sempione, Rogoredo e Baggio). Sono usate da circa 2.500 persone al mese. All'opera i volontari Caritas

Docce pubbliche a Baggio

Le docce pubbliche comunali diventano gratuite. Lo ha stabilito la giunta, eliminando la tariffa di un euro (introdotta nel 2007) per usare le tre strutture comunali. Il servizio, aperto a chiunque, è però utilizzato quasi esclusivamente da senzatetto e indigenti. Per questa ragione l'assessore Majorino ha scelto la strada della gratuità: "Ritieniamo giusto e dignitoso per chi non ha nulla e vive per strada avere la possibilità di farsi una doccia", ha spiegato.

Le docce sono situate in via Monte Piana 16 (Rogoredo), via Pucci 3 (corso Sempione) e via Anselmo da Baggio 50 (Baggio). Sono aperte dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18. Sono circa 2.500 le persone che ne usufruiscono ogni mese. All'interno delle strutture operano volontari della casa della carità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Porta Ticinese

      Darsena: bimbo di 5 anni scivola in acqua, salvato da un poliziotto

    • Trasporto locale

      Tram e bus Atm: dal 27 aprile modifiche alle linee verso il centro

    • Cronaca

      Studente con febbre altissima: sospetto caso di meningite a Milano

    • Cronaca

      Coppia di mamme adotta legalmente le proprie figlie: primo caso in Italia

    I più letti della settimana

    • Milano, da giugno sette nuovi autovelox: ecco i limiti e tutte le strade dove saranno installati

    • Insulta e aggredisce militari e carabinieri: caos in Centrale, due feriti e un ragazzo arrestato

    • Incidente in via Farini, schianto fra tram Atm e un pullman Terravision: dodici feriti | FOTO

    • Milano, chiusa la discoteca Madison: lì era morto un ragazzino per un cocktail di droghe

    • Autobus passa con il rosso, supera tutti e si schianta contro un tram di Atm: dodici feriti

    • Incendio distrugge una fabbrica, pompieri al lavoro: altissima colonna di fumo nero | Foto

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento