Don Giussani, folla per l'avvio della beatificazione

Grande folla in Duomo per la messa per l'anniversario del settimo anno della morte di don Luigi Giussani

Folla delle grandi occasioni quella arrivata la scorsa sera al Duomo di Milano, dove l'arcivescovo Angelo Scola celebra la messa per il settimo anniversario della morte di don Luigi Giussani, di cui mercoledì è stato dato l'annuncio dell'avvio della causa di beatificazione. Sono almeno diecimila, secondo la diocesi, i fedeli che hanno riempito completamente le tre navate e che già mezz'ora prima della celebrazione erano in coda sul sagrato. Nei primi banchi è seduto, tra gli altri, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e numerosi esponenti di spicco del movimento Comunione e Liberazione, fondato da don Giussani, tra cui, ad esempio, il fondatore della Compagnia delle Opere, Giorgio Vittadini. Ma la maggior parte sono persone comuni venute a celebrare il fondatore del movimento ecclesiale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Milano è la seconda città più inquinata d'Italia

  • mobilità

    Milano, metropolitana gialla rallentata: lunghe attese alle fermate e treni a singhiozzo

  • Pioltello

    Pioltello, badante trovata morta in casa: il cadavere scoperto nella camera da letto

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Agguato in via Cadore a Milano, gli si affiancano in motorino e gli sparano in faccia

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Incidente stradale in viale Fulvio Testi: travolta da furgoncino, morta anziana di 88 anni

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Milano, svaligiati cinquanta box nello stesso condominio: via macchine, bici e motociclette

Torna su
MilanoToday è in caricamento