Don Giussani, folla per l'avvio della beatificazione

Grande folla in Duomo per la messa per l'anniversario del settimo anno della morte di don Luigi Giussani

Folla delle grandi occasioni quella arrivata la scorsa sera al Duomo di Milano, dove l'arcivescovo Angelo Scola celebra la messa per il settimo anniversario della morte di don Luigi Giussani, di cui mercoledì è stato dato l'annuncio dell'avvio della causa di beatificazione. Sono almeno diecimila, secondo la diocesi, i fedeli che hanno riempito completamente le tre navate e che già mezz'ora prima della celebrazione erano in coda sul sagrato. Nei primi banchi è seduto, tra gli altri, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e numerosi esponenti di spicco del movimento Comunione e Liberazione, fondato da don Giussani, tra cui, ad esempio, il fondatore della Compagnia delle Opere, Giorgio Vittadini. Ma la maggior parte sono persone comuni venute a celebrare il fondatore del movimento ecclesiale. 

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento