Da Parigi a Milano in treno: corriere donna con 10 kg tra cocaina e sostanza da taglio, presa

La donna, una nigeriana di anni 58, è stata quindi arrestata per traffico di stupefacenti

Repertorio

Dopo essere scesa dal treno in arrivo da Parigi, sabato mattina, in Stazione Centrale a Milano, ha cercato di mischiarsi tra la folla, catturando l'attenzione di una delle pattuglie del Settore operativo della Polfer. Con sé aveva due chili di cocaina.

I poliziotti l'hanno subito raggiunta, è stata accompagnata in ufficio per i controlli rituali. La donna ha mostrato inequivocabili segni d'insofferenza e di nervosismo, perciò gli agenti l'hanno perquisita e bingo: è stata trovata in possesso di ben 2 chili di cocaina, in panetti da un chilo, oltre 8 involucri di 1 chilo ciascuno di sostanza destinata al taglio della cocaina.

La donna, una nigeriana di anni 58, è stata quindi arrestata per traffico di stupefacenti e trasferita in carcere.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento