Madre con due figli minori aveva con sè cocaina per oltre 1 milione di euro

La scoperta dei finanzieri di Sesto San Giovanni

I Finanzieri di Sesto San Giovanni hanno sequestrato 3,5 chili di cocaina e arrestato il corriere, un’insospettabile signora peruviana che aveva con sé i figli minori.

E' quanto riportato in una nota diramata poche ore fa. Il traffico illecito è stato scoperto negli scorsi giorni nei pressi di un centro commerciale al confine tra i comuni di Milano e Sesto San Giovanni, nell’ambito dell’attività di controllo economico finanziario del territorio svolto dalla locale Compagnia della Guardia di Finanza nell’area comunale.

In particolare, le Fiamme Gialle hanno notato un veloce scambio di un involucro tra un uomo e una donna con modalità e in circostanze che destavano sospetto. All’avvicinarsi dei Finanzieri l’uomo ha gettato la confezione ed è fuggito, mentre è stata fermata la donna che lo aveva ceduto.

All’interno dell’involucro sono stati rinvenuti circa 3 grammi di cocaina ed è stata identificata la donna di nazionalità peruviana, giunta da pochi giorni in Italia. Nella successiva perquisizione dell’alloggio della sudamericana sono stati rinvenuti dapprima una busta trasparente contenente circa mezzo chilo di cocaina pronta per essere smerciata e poi altri 3 chili della sostanza stupefacente occultati nell’intercapedine di un trolley.

La droga è stata sequestrata, insieme a 15mila euro in contanti. Se fosse stata immessa sul mercato, avrebbe fruttato proventi per oltre un milione di euro. La cittadina peruviana è stata arrestata e condotta presso il carcere di San Vittore, mentre i figli minorenni sono stati affidati ai servizi sociali del Comune di Sesto San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento