Donna trovata morta in un campo: il corpo in avanzato stato di decomposizione, si indaga

La scoperta lunedì sera in un campo al confine tra Magnago e Busto. Indaga la polizia

Foto repertorio

Una donna è stata trovata morta lunedì sera in un campo agricolo al confine tra le province di Busto Arsizio e Magnago, a poca distanza dalla linea ferroviaria. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto dal proprietario dell'area, che stava falciando l'erba. 

Le indagini sono state affidate alla polizia del commissariato di Busto e alla Squadra mobile della Questura di Varese. Al momento, proprio per le condizioni del cadavere, non è stato possibile identificare la vittima né stabilire le cause del decesso.

Accanto al corpo, però, gli investigatori hanno trovato un portafogli di una 20enne romena residente in Italia. La giovane non risulta avere rapporti stretti con la propria famiglia e per questo potrebbe non essere stata denunciata la sua scomparsa. Gli agenti stanno ora cercando di verificare se il corpo appartenga proprio alla ragazza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento