Donna sta male in Duomo e si accascia: soccorsa da un turista medico e dai ghisa

La donna, una 71enne portoricana, era svenuta e non rispondeva agli stimoli. L'accaduto

Attimi di paura mercoledì pomeriggio in piazza Duomo a Milano. Pochi minuti prima delle 17, una donna di settantuno anni - una cittadina portoricana - ha avuto un malore mentre si trovava davanti al Camparino, ha perso i sensi ed è caduta al suolo. 

Il primo a soccorrere la 71enne è stato un medico spagnolo, un turista, che si è immediatamente avvicinato cercando di capire le sue condizioni. La donna, stando a quanto appreso, era sveglia, ma non era cosciente e non rispondeva agli stimoli. 

In aiuto del dottore sono subito arrivati gli agenti della polizia locale, che hanno contattato il 112 e sono rimasti in contatto con la centrale operativa finché l'ambulanza è arrivata sul posto. A quel punto, la signora è stata accompagnata al Policlinico in codice giallo: le sue condizioni sono serie, ma non è in pericolo di vita. 

Una scena praticamente identica si era verificata martedì pomeriggio sotto la Galleria Vittorio Emanuele. Lì un uomo di quarantacinque anni ha avuto un arresto cardiaco ed è stato salvato da un medico di passaggio e da un fotografo che gli hanno praticato il massaggio cardiaco e lo hanno rianimato con il defibrillatore presente nella stazione metropolitana della M3. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento