Sessantenne "pusher" per guadagnarsi da vivere. Arrestato in viale Abruzzi

L'uomo è stato sorpreso da una volante nella sua auto parcheggiata in piena notte. Aveva 25 grammi di coca. "Lo faccio per guadagnarmi il pane", ha detto ai poliziotti

Viale Abruzzi

Sessantenne e spacciatore. O.B., originario di Verdello (Bg), è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì a Milano. Gli agenti l'hanno sorpreso alle 4.40 a bordo di un'auto parcheggiata tra viale Abruzzi e via Paisello. Aveva con sé ben 22 dosi di cocaina, per circa 25 grammi.

Ha spiegato di spacciare per guadagnarsi da vivere. E ha raccontato che acquista la droga fuori città per poi venderla a consumatori abituali vicino ai locali di Milano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Drogato e senza patente travolge carabiniere con la Vespa: viene 'disarcionato' e arrestato

  • Incidenti stradali

    Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Cronaca

    Vallanzasca resterà in carcere: negata la semilibertà

  • Cronaca

    Milano, turista scippato dell'orologio da 150mila euro: gli rubano un Franck Muller

I più letti della settimana

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Milano, tentato omicidio in casa, due feriti: uno è in pericolo di vita

Torna su
MilanoToday è in caricamento