Sessantenne "pusher" per guadagnarsi da vivere. Arrestato in viale Abruzzi

L'uomo è stato sorpreso da una volante nella sua auto parcheggiata in piena notte. Aveva 25 grammi di coca. "Lo faccio per guadagnarmi il pane", ha detto ai poliziotti

Viale Abruzzi

Sessantenne e spacciatore. O.B., originario di Verdello (Bg), è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì a Milano. Gli agenti l'hanno sorpreso alle 4.40 a bordo di un'auto parcheggiata tra viale Abruzzi e via Paisello. Aveva con sé ben 22 dosi di cocaina, per circa 25 grammi.

Ha spiegato di spacciare per guadagnarsi da vivere. E ha raccontato che acquista la droga fuori città per poi venderla a consumatori abituali vicino ai locali di Milano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Milano Centro

      Vandali bruciano alcune palme in Duomo: monta la protesta

    • Porta Ticinese

      Ragazzini spintonati, malmenati e rapinati di tutto in via Pompeo Leoni

    • Porta Genova

      Inaugurato il passaggio in Porta Genova, Sala: "Tutt'Italia pone una grande aspettativa su Milano"

    • Segrate

      Meningite: ragazzino di 14 anni ricoverato in Rianimazione

    I più letti della settimana

    • Milano, uomo si accovaccia e fa gli escrementi sul marciapiede in via dei Missaglia | Foto

    • Carabinieri si travestono da drogati: blitz nel bosco dello spaccio tra Milanese e Brianza

    • Meningite a Milano: è morta un'altra donna, grave anche una bambina di sette mesi

    • Suicidio sulla Metropolitana Verde M2: circolazione sospesa tra Caiazzo e Lambrate

    • Incidente in via Ponti, investito sulle strisce e sbalzato sull’asfalto: un 50enne in fin di vita

    • Sesso nella piazzola dell'autostrada, nei guai ragazza milanese: fino a 30mila euro di multa

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento