La casa Aler trasformata nel magazzino dei trafficanti: dentro 10 chili di droga e una pistola

La droga e l'arma sono state sequestrate a carico di ignoti. Continuano gli accertamenti

La droga sequestrata

Teoricamente, almeno sulla carta, quell'abitazione doveva essere vuota, perché il legittimo proprietario è ormai morto. In realtà, però, gli altri residenti più volte avevano segnalato alla polizia uno strano viavai proprio da quella casa. Così, gli agenti hanno deciso di approfondire, di non lasciare nulla al caso, e hanno avuto ragione. 

La Squadra Mobile, guidata da Marco Calì, ha sequestrato lunedì sera dieci chili di droga in un appartamento Aler nel condominio al civico 58 di via Giambellino. Gli uomini della VI sezione, coordinati dal dirigente Massimiliano Mazzali, per qualche giorno si sono appostati cercando di ottenere riscontri sulle segnalazioni e alle 19 del 24 sera hanno deciso di andare a controllare di persona. 

La serratura è risultata cambiata e chiusa a chiave - segno evidente che qualcuno fosse passato di lì - e, per quello, i poliziotti hanno scelto di entrare. Dentro casa c'era un vero e proprio deposito di droga: 5,5 chili di hashish, 3,5 di marijuana e oltre un chilo di cocaina. In più gli agenti hanno messo le mani su una ricetrasmittente già impostata sulle frequenze della polizia e su un Revolver calibro 38 con matricola abrasa con 17 proiettili. 

È evidente, la riflessioni degli investigatori, che l'abitazione fosse usata come magazzino e che i trafficanti andassero a prendere poi, di tanto in tanto, la droga da vendere. Controlli verranno ora effettuati sull'arma per verificare se sia mai stata usata. Le indagini proseguono, invece, per accertare chi avesse accesso a quella casa. 

Foto - La pistola sequestrata

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

pistola polizia droga-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

Torna su
MilanoToday è in caricamento