Droga, sequestrati 240kg di hashish al casello di Assago

La droga era nascosta in una Volkswagen Passat guidata da un cittadino marocchino di 25 anni residente in Spagna. Il carico era destinato alle province di Bergamo e Milano

Un carico di droga è stato intercettato nei pressi del casello autostradale di Assago da parte dei carabinieri di Bergamo. Duecentoquaranta chili di hashish nascosti in una Volkswagen Passat guidata da un ragazzo marocchino di 25 anni residente in Spagna e destinati ad essere smerciati nelle province di Bergamo e Milano.

La droga era nascosta in parte nel baule, all'interno di numerosi pacchi sigillati con nastro adesivo e tela di iuta, e in parte sul sedile posteriore della vettura. Al dettaglio, avrebbe fruttato oltre un milione di euro. La soffiata alle forze dell'ordine era arrivata qualche tempo fa, nel corso di alcune indagini sul giro di spaccio del bergamasco. La raccolta delle informazioni aveva portato i militari a sequestrare una partita di 310 chili circa un mese fa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento