Milano, cocaina e soldi nascosti sotto il tavolo: così 3 coinquilini finiscono in manette a Sesto

I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato tre uomini. Il fatto

Repertorio

Il loro atteggiamento era evidentemente sospetto. Tanto che i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni di passaggio hanno deciso di bloccarli per chiedere loro i documenti e controllarli. Una scelta oculata e azzeccata perché i tre addosso avevano alcune dosi di cocaina e mille euro in contanti.

A finire in manette per il possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio sono tre cittadini marocchini di 42, 26 e 21 anni, tutti regolari ma ufficialmente disoccupati. Dopo il controllo in strada, avvenuto in via Cadorna a Sesto San Giovanni (Milano), i carabinieri si sono spostati nell'abitazione dei tre. 

La droga nascosta sotto un tavolo a casa

Nell'appartamento che condividevano, i militari hanno trovato 21 grammi di cocaina e 710 euro nascosti nella gamba di un tavolo. 

I due ventenni non avevano precedenti penali, al contrario del loro 'collega', finito negli elenchi delle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. Saranno processati per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento