Regolamento edilizio, De Cesaris: "Non faremo gli espropri proletari"

Il vicesindaco promette che le requisizioni e gli interventi diretti su edifici abbandonati da più di cinque anni vi saranno solo se la proprietà "erigerà un muro di gomma"

Novità sugli edifici abbandonati

Il nuovo regolamento edilizio di Milano è quasi pronto. Martedì in commissione l'ultima seduta, poi l'approdo in consiglio comunale e il voto. L'ultimo tema discusso è quello che aveva suscitato, nei mesi scorsi, le maggiori perplessità: gli strumenti che il comune si dà per indurre i privati a recuperare immobili abbandonati.

Il comune vorrebbe "obbligare" i proprietari di aree dismesse da almeno cinque anni a recuperarle in un modo o nell'altro. E in caso di rifiuto, potrebbero scattare varie misure: esproprio, requisizione, intervento diretto del comune per riqualificare oppure bando di affidamento a un privato.

Lucia De Cesaris, assessore all'urbanistica, ha difeso la norma: "Non ci sono espropri proletari sugli edifici abbandonati", ha dichiarato in commissione spiegando che a quegli interventi "si arriverà quando la proprietà continua a non rispondere e ci troviamo di fronte a un muro di gomma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha poi aggiunto che i piccoli proprietari "sono ben contenti di demolire e congelare le volumetrie prima di arrivare al fallimento", mentre, sempre secondo la De Cesaris, i "veri inadempienti sono le grandi proprietà" immobiliari, che lasciano proprietà fatiscenti mentre chiedono di poter effettuare nuovi interventi edilizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento