Sesto, scoppia appartamento: donna muore bruciata viva

Una 50enne è morta a seguito di un'esplosione nel proprio appartamento a Sesto San Giovanni, tra via Dei Giardini e corso Croce. Si cerca la figlia. Probabile il suicidio col gas

Una 50enne è morta a seguito di un'esplosione nel proprio appartamento a Sesto San Giovanni, tra via Dei Giardini e corso Croce. Il boato intorno alle 16 di martedì 15 febbraio. La donna viveva in una palazzina al sesto piano. 

Ancora sconosciute le cause della tragedia. Probabilmente una fuga di gas "voluta": quindi un suicidio. Ma è molto presto per dirlo. A seguito dello scoppio, è crollato il solaio dell'abitazione, con conseguente rogo. Sul posto immediatamente i vigili del fuoco per cercare di domare le fiamme. E' stato estratto subito il corpo carbonizzato della 50enne.

Non sembra ci siano altri feriti. Tuttavia, risulterebbe dispersa la figlia della vittima. E' crollato anche il muro della casa accanto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

Torna su
MilanoToday è in caricamento