Tentano di scappare dall'Esselunga senza pagare mille euro di spesa: arrestati

È successo venerdì pomeriggio nel supermercato di via Lorenteggio, nei guai due campani

Immagine repertorio

Hanno cercato di fare una maxi spesa gratis all'Esselunga, ma sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. È successo nel pomeriggio di venerdì 7 aprile nel supermercato di via Lorenteggio a Milano, nei guai due pregiudicati campani di 66 e 56 anni.

Tutto è inziato intorno alle 16 quando i due hanno raccolto oltre mille euro di generi alimentari e alcolici in un carrello. Una volta arrivati alle casse, approfittando di un momento di particolare confusione, si sono avvicinati alla corsia dell'uscita senza acquisti e mentre un complice monitorava la situazione l'altro ha tentato di guadagnare l'uscita. È stato tutto inutile: sono stati fermati dall'addetto alla sicurezza e dal direttore del supermercato.

Successivamente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Milano Magenta che li hanno arrestati. Nelle prossime saranno giudicati per direttissima dal tribunale di Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

Torna su
MilanoToday è in caricamento