Pretende 2 mila euro da connazionale: arrestato cinese

L'incontro fissato alla stazione di Busto Garolfo, ma la vittima aveva avvertito i carabinieri

Arrestato estorsore

Aveva preteso duemila euro da un connazionale dopo averlo minacciato con un coltello: ma è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di un cinese 24enne incensurato. Il giovane aveva intimato a un connazionale la consegna del denaro dandogli appuntamento alla stazione di Busto Garolfo.

La vittima si è rivolta ai carabinieri che hanno programmato un appostamento in stazione osservando la scena dell'incontro e fermando il malvivente mentre riceveva i soldi.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento