Pretende 2 mila euro da connazionale: arrestato cinese

L'incontro fissato alla stazione di Busto Garolfo, ma la vittima aveva avvertito i carabinieri

Arrestato estorsore

Aveva preteso duemila euro da un connazionale dopo averlo minacciato con un coltello: ma è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di un cinese 24enne incensurato. Il giovane aveva intimato a un connazionale la consegna del denaro dandogli appuntamento alla stazione di Busto Garolfo.

La vittima si è rivolta ai carabinieri che hanno programmato un appostamento in stazione osservando la scena dell'incontro e fermando il malvivente mentre riceveva i soldi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Rosita e Luca, i due fidanzati morti tra le fiamme nella loro casa sui Navigli a Milano

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento