Milano, estorsioni in Chinatown: arrestati tre ragazzi cinesi

L'indagine ha preso forma all'inizio dell'anno, sviluppando gli accertamenti in ordine al tentativo di estorsione in danno di un esercente di via Paolo Sarpi che aveva denunciato

La rissa al karaoke

Nella notte tra lunedì e martedì, i carabinieri del Comando provinciale hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del tribunale di Milano nei confronti di altrettanti giovani cinesi.

Il provvedimento rappresenta il coronamento di un’attività investigativa condotta dai militari del Nucleo investigativo, coordinata dalla locale procura della Repubblica, che ha documentato la presenza di un agguerrito gruppo criminale cinese dedito alle estorsioni in danno di connazionali ed al traffico dello “shaboo”. Arrestati due dei responsabili (erano già in carcere per altri motivi) mentre il terzo è riuscito a fuggire, si ipotizza in Cina.

Hu Yongxiao, detto Wenje, è uno degli arrestati: ha 23 anni ed è già stato coinvolto con un complice nell'omicidio del proprietario di un karaoke (Xipu Hu, di 36 anni) ucciso la notte del 28 febbraio scorso in via Signorelli, a Chinatown.

L’indagine ha preso forma all’inizio dell’anno, sviluppando gli accertamenti in ordine al tentativo di estorsione in danno di un esercente, titolare di un karaoke in via Paolo Sarpi, che aveva denunciato ai carabinieri le pressioni ricevute dalla gang, facendone arrestare quattro.

Il 7 febbraio scorso una banda di 8 cinesi ha fatto irruzione nel locale per convincere il proprietario a cedere all'estorsione (100mila in un colpo oppure 2mila euro al mese) ma è scoppiata una rissa e all'arrivo dei carabinieri 4 membri della gang sono stati arrestati: il capo Wu Ian Xiao, di 44 anni, e tre complici di 22, 24 e 25 anni (video: i cinesi devastano il locale).

Nel corso delle operazioni, gli investigatori hanno tratto in arresto anche due insospettabili donne cinesi, rispettivamente di 29 e 35 anni, che occultavano 500 grammi di shaboo all'interno di un dormitorio cinese illegale in via Pellegrino Rossi.

video rissa-2

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento