Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

Militanti di estrema destra arrivati in tarda mattinata. Poco prima la protesta della sinistra

L'estrema destra al Monumentale - Foto F. Sbatta

Pellegrinaggio doveva essere e pellegrinaggio è stato. Sabato mattina le organizzazioni di estrema destra si sono ritrovate al cimitero Monumentale di Milano nel giorno in cui cade il centenario della fondazione dei Fasci italiani di combattimento, avvenuta proprio a Milano il 23 marzo 1919, in piazza San Sepolcro. 

I manifestanti - tra cui c'erano esponenti di Lealtà Azione e di gruppi bresciani e veronesi - hanno fatto il loro ingresso verso le 13, dopo aver atteso l'uscita degli antifascisti, che nelle ore precedenti avevano effettuato un presidio contro la manifestazione della destra. 

I militanti "neri" - tutti con bomber nero, sistemati in file da quattro e squadrati - si sono riuniti davanti alla cripta fatta erigere nel 1925 da Mussolini e hanno letto i nomi dei "camerati caduti", mentre alcuni dei presenti mostravano i vessilli delal Repubblica di Salò. Poi, hanno deposto una rosa e sono andati via, senza fare il saluto romano.

Proprio davanti alla cripta venerdì era apparsa una targa firmata dall'associazione Memento, costola di Lealtà Azione, e dedicata ai "giovani che diedero tutto alla Patria e all'idea immortale"

L'estrema destra al Monumentale - Foto F. Sbatta 

estrema destra monumentale-3

La manifestazione degli antifascisti

In mattinata, invece, a "prendersi" il Monumentale erano stati gli antifascisti, cinquecento circa, nella "contro protesta" organizzata da Anpi, dalle associazioni di sinistra e dal Pd. 

"Oggi nel centenario della nascita dei fasci, in concomitanza con dichiarazioni anacronistiche arrivate perfino dal Presidente del Parlamento europeo Tajani, c'è bisogno di ribadire - come ha fatto il nostro Capo dello Stato Mattarella - che il fascismo è stato un regime senza alcun merito. E perché le leggi razziali e la guerra furono parte di uno stesso criminale disegno di intolleranza e violenza insito nel fascismo, e per nulla una deviazione, allora di fronte alle nuove odierne minacce, ai nuovi focolai di odio e razzismo, c'è bisogno di resistere", le parole di Silvia Roggiani, segretaria metropolitana del Pd.

Foto - Gli antifascisti al Monumentale

antifascisti monumentale-2

"Agli indifferenti, a chi pensa che sia solo innocuo folklore, voglio dire che dobbiamo svegliarci perché i fascisti stanno rialzando la testa. Ecco perché la nostra presenza oggi al Cimitero Monumentale è necessaria: per ogni canzone squadrista ci sarà - ha concluso - sempre un coro di voci più forte che risuona Bella ciao".

All'evento - definito da Anpi come una "grande e pacifica manifestazione" - ha preso parte anche l'assessore Pierfrancesco Majorino. "La nostra amministrazione - ha spiegato - è al fianco di associazioni e movimenti che si battono contro ogni forma di fascismo vecchio e nuovo. A Milano non passerete. Ora e sempre resistenza". 

Il concerto della band di Casapound

E il "sabato nero" di Milano non finirà al Monumentale. In serata, infatti, è previsto il concerto evento degli ZetaZeroAlfa, gruppo il cui frontman è Gianluca Iannone, fondatore di Casapound. 

L'evento è stato organizzato per festeggiare i venti anni della band e, chiaramente, i cento dei Fasci di combattimento. Le associazioni di sinistra hanno provato a opporsi, ma l'appuntamento dovrebbe tenersi comunque. La location è ancora segreta, ma è probabile che la scelta ricada - come già accaduto in passato - sui capannoni di via Toffetti

L'inizio della festa è previsto per le 19.19: 1919 appunto, l'anno di fondazione dei Fasci. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (40)

  • la cripta degli infami... dove mussolini fece seppellire 13 squadristi della prima ondata, quelli che sprangavano gli operai e i contadini per conto degli industriali. servi dei padroni fin dal primissimo giorno. 13 assassini schifosi che dovrebbero essere scordati dalla storia per sempre.

    • Gianni è pagato per sparare a zero contro la destra, è palese ed evidente in ogni suo commento, prestategli l’attenzione che merita un opinionista prezzemolato come lui, ovvero zero!

      • mi spiace che tu sia ignorante al punto che non conosci nemmeno le cose che sostieni. rispetto di più quei pelati che almeno ci mettono la faccia e sanno quello che vanno a fare, non come te che sei un derelitto ignorante e codardo. dai scemetto, quella cripta la fece erigere il duce nel 1925 e ci fece seppellire gli squadristi assassini della prima ondata, i più violenti, morti durante gli assalti delle case del popolo e dei giornali dei partiti di sinistra. questa gente indegna è seppellita lì, non nascondetevi dietro i morti che non vi fa per niente onore.

  • Un ottimo sabato per Milano !!! Il duce di cose buone ne ha fatte e i partigiani di por cate ne hanno fatte...quindi c'è poco da parlare !!!!

  • Avatar anonimo di Federico C
    Federico C

    é sicuramente un fotomontaggio, impossibile che siano tutti pelati....

  • Avatar anonimo di Riki
    Riki

    Sono tutti brutti sti fascisti. Manco uno in grazia.,

  • la verità sta nel mezzo...tutto il resto è l'eterna guerra tra poveri!!

    • Quoto

    • Giusto

  • Quanti gabber.. Avete nesso anche la mhsica hard core??? Andate a zappare la terra cosi vi passa la voglia di fare gli scemi

  • Avatar anonimo di Riki
    Riki

    A me guardandoli bene mi sembrano un po’ ritardati mentali ????

  • Avatar anonimo di Riki
    Riki

    Fanno ridere dai. Io voglio riunirmi c L imperatore Nerone ????????????????

  • si ma non vale...i centri sociali sinistroidi di solito rompono tutto.....questi sono troppo bravi ragazzi educati????????

    • Avatar anonimo di Riki
      Riki

      Questi non rompono nulla ti danno olio di ricino ????????

      • Avatar anonimo di Federico C
        Federico C

        I sinistri rompono li cojoni

        • Avatar anonimo di Riki
          Riki

          I sono brutti dai manco uno bello. Sembrano usciti da un centri psichiatrico

  • Avatar anonimo di Federico C
    Federico C

    A me mi sa che i razzisti sono i sinistri

  • Finalmente una sana e genuina manifestazione di destra in una Milano sempre sotto una sempre più asfittica e malata dittatura cattocomunista di Beppe Salah solo vessatoria nei confronti dei cittadini residenti !!!!

    • sono gli stessi teppisti di inter napoli, dai baluba svegliati e smetti di far finta di niente

  • va quanti spermatozoi radunati in fila

    • Sai che festa ha fatta tua madre!

      • Ahahah. grande Simone

      • Avatar anonimo di Riki
        Riki

        Anche la tua ????????

      • no mia madre non era presente ma le loro madri si divertivano alla grande peccato il risultato da sottosviluppati

  • Non sono utente di FacciaLibro, quindi ho poche occasionii di gustarmi le str¥$zate dei vari hater, influencer, opinionist e via delirando, ma il post di Majorino No Pasaran e' mitico, ed ha quasi ragione: se si mette di traverso, ci vorra' una vita a circumnavigarlo.

  • Tolto che chi inneggia a Mussolini (nonno o nipote che sia) ha delle serie tare mentali, la liberta' di parola deve essere sempre garantita, anche a chi dice, come me, che le testelustre sono solo dei poveri co$#oni con seri problemi di impotenza.

    • Avatar anonimo di Federico C
      Federico C

      Tutti pensano a Mussolini alleato di Hitler. Quello fu lo sbaglio, ma quello che fece prima per l'Italia ancora oggi da i suoi frutti, la sanità, le pensioni, le bonifiche e riforma agraria, l'educazione civica.... ci vorrebbe oggi per dare una sistemata all'Italia così molti figli di papà che si danno l'aria da reazionari e invece bi******no neo centri sociali sarebbero a casa e a lavorare, e non ci sarebbero situazioni come Stazione centrale, bosco di Rogoredo, ecc. ecc.

    • Tu hai la tua opinione magari altri pensano che i "manifestanti" di sinistra o dei centri sociali, si quelli che spaccano le vetrine e bruciano le auto, oltre ad essere co+&-ni, impotenti anche molesti

  • Maiorino difensore di queste zecche rosse avanti cosi che diventeremo sempre di più non lavorate ma che avete tempo da perdere

  • da quello che vedo nelle foto,non c'è nessuno che in qualche modo abbia mai avuto a che fare con il fascismo vero. Quello che ha tolto ogni diritto a chi non condivideva il pensiero di chi,era al potere in quel periodo. Comunque se non erro, l'apologia dei fascismo in Italia è vietata dalla legge.

    • Una precisazione, senza entrare nel merito di simpatie politiche, ma sai cosa sia e come si configura il reato di apologia del fascismo o lo hai solo sentito dire da qualche personaggio tipo Saviano, Vauro, etc etc? Se vuoi ti posso spiegare così la prossima volta mostri più conoscenza giuridica

      • sai che il duce cambiava il nome agli esotici come te? pezzo di scemo

  • I fascisti, quindi i cattivi, manifestano ordinati senza dare fastidio a nessuno e soprattutto senza rompere niente, quelli di sinistra , quindi i buoni, ogni volta che manifestano danno fuoco alle città. C'è qualcosa che non va!!!

    • Avatar anonimo di Riki
      Riki

      Anche ai tempi c era ordine poi siamo finiti in guerra con milioni di morti. Preferisco il disordine ciaone

    • Forse perché travestiti da tifosi, preferiscono lo stadio.

  • Squadrati... Giornalai!

  • protestare nei cimiteri... che moda di m.erda

  • Non ci vedo nulla di male. Senza violenza ognuno è libero di ricordare qualsiasi cosa gli stia a cuore.

    • dai organizziamo un bel raduno per festeggiare il mostro di firenze, jack lo squartatore, vlad l'impalatore e li mortacci tuoi

    • Avatar anonimo di Riki
      Riki

      Anch’io voglio inneggiare all imperatore Nerone

Notizie di oggi

  • Forze Armate

    Piazza d'Armi, arriva il vincolo paesaggistico. Ma Sala si arrabbia: «Molto irritati»

  • Meteo

    Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Cronaca

    Paura in Bicocca a Milano: si rompe ampolla in un laboratorio, quattro studenti intossicati

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Teem, perde il controllo del camion e si ribalta sullo svincolo: morto

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento