Evade dai domiciliari per vedere l'Expo ma si "perde" nel metrò

L'uomo proveniva da Bologna. E' stato controllato dai carabinieri mentre si trovava a Cologno Centro

Un treno della M2

Era agli arresti domiciliari ma voleva a tutti i costi visitare l'esposizione universale. Un 38enne di Bologna è stato bloccato nel Milanese dai carabinieri, durante un normale controllo nelle metropolitane.

Il 38enne è arrivato a Milano in treno ma poi si è "perso" nel metrò. Arrivato a Cologno Centro (M2), è stato sorpreso mentre cercava la direzione giusta per recarsi all'Expo. I carabinieri lo hanno identificato e si sono resi conto che l'uomo avrebbe dovuto essere ai domiciliari. Così l'hanno arrestato e denunciato per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento