Evade dai domiciliari, riconosciuto da un carabinere al centro commerciale

L'uomo è stato poi arrestato dai colleghi del militare

Immagine di Repertorio

L'acutezza di un carabiniere fuori servizio ha permesso la cattura di un uomo agli arresti domiciliari che, invece, si trovava in un centro commerciale a Nerviano. Il militare - che presta servzio a Lainate - ha notato l'uomo e, facendo mente locale, si è ricordato dove lo aveva già visto: è un pregiudicato residente a Lainate che, in teoria, doveva essere ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il carabiniere ha così telefonato alla propria centrale operativa: i suoi colleghi, giunti sul posto, hanno fermato e identificato l'uomo (un italiano di quarant'anni) e lo hanno arrestato per evasione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento