A caccia di sponsor per "riaccendere" l'Albero della Vita

Il 25 maggio il concerto di Bocelli all'ex Expo. Ma non è stato ancora trovato chi finanzierà l'illuminazione spettacolare che abbiamo conosciuto durante l'esposizione

L'Albero della Vita (Foto Expo 2015)

L'albero della vita, a Expo, è "spento": il contratto per la fornitura dell'impianto elettrico è scaduto e il 25 maggio si apre la mostra della XXI Triennale con il concerto di Andrea Bocelli. Si prospetta, dunque, una corsa contro il tempo - a poco più di un mese e mezzo - per "riaccenderlo".

Occorre trovare i soldi e stipulare nuovi contratti. Non una cosa da poco, perché l'illuminazione a cui siamo stati abituati nei sei mesi di esposizione universale costa parecchio. Gli industriali bresciani che avevano sponsorizzato la costruzione si sono già detti disposti a finanziare ancora la loro "creatura", ma non sarebbero disposti a farlo a scatola chiusa. Vorrebbero cioè discutere nel merito o quantomeno capire qual è il progetto per fare ripartire il simbolo di Expo.

Avere evitato di smontarlo e trasferirlo altrove ha fatto risparmiare qualcosa come 500 mila euro. Ma evidentemente nessuno aveva pensato di tenerlo in area Expo per "bellezza". Soprattutto visto che l'area sarà riutilizzata durante la Triennale. Per il momento, però, nesssun progetto concreto di spettacolo e nessuna copertura di costi. La caccia agli sponsor è appena incominciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento