Expo, via libera (quasi) ufficiale alla chiusura a mezzanotte per la movida

Sarà il Comune ad accollarsi i costi in più per 45 giornate festive, con ore di lavoro in più. Resta da vedere come reagiranno i sindacati, dopo la firma sull'accordo dell'extra lavoro

Albero della vita

Dopo due settimane di "tira e molla" sembra essere definitivo il via libera alla chiusura a mezzanotte di Expo il sabato e alla domenica. 

Si partirà con ogni probabilità da sabato prossimo (anche se non c'è ancora l'accordo ufficiale ma solo ufficioso). Da una parte il prolungamento degli orari della rossa fino all’1 e 10 di notte (ora l’ultima corsa di sabato e domenica parte a mezzanotte e 40) fino alla fermata del Duomo e poi un servizio di bus per i ritardatari incalliti, ricorda il Corriere.

Sarà il Comune ad accollarsi i costi in più per 45 giornate festive, con ore di lavoro in più. Resta da vedere come reagiranno i sindacati, dopo la firma sull'accordo dell'extra lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento