Roberto Castelli: “Solo il Governo sta mettendo i soldi per Expo al momento”

Il vice-ministro delle Infrastrutture accusa: “Roma è l'unico ente che, al momento, sta mettendo i soldi. Bisognerebbe che anche gli altri soggetti facessero le loro parte per Expo”. Castelli sottolinea che oltre 3 miliardi di euro dovrebbero arrivare da privati ed enti locali

Il Vice-ministro alle Infrastrutture lancia la sua accusa: “Roma è l'unico ente che, al momento, sta mettendo i soldi. Bisognerebbe che anche gli altri soggetti facessero le loro parte” per Expo. La dichiarazione è stata fatta a margine di un accordo firmato oggi in Regione per la realizzazione della variante Tremezzina, per il comasco.

Parlando dei fondi stanziati nei giorni scorsi per l’Esposizione Universale dal suo ministero, Castelli ha detto: “Si tratta di 5,16 milioni di euro, è già la seconda trance perché c'é stata una prima trance di 4 milioni di euro per la parte che è di competenza del Tesoro per l'aumento di capitale. Stiamo andando avanti”.

Castelli ha ribadito che ora solo il Governo sta facendo la sua parte: “Perché sui 4 miliardi previsti per l'evento, 1.480 milioni devono essere messi dal governo, il resto da enti locali e privati. Il governo sta facendo la propria parte ma la devono fare anche gli altri se no poi è chiaro che la società ha dei problemi”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento