Via d'acqua: si farà col progetto originario, ma interrata nei parchi

Via libera dal consiglio d'amministrazione di Expo 2015 Spa. Dettagli del progetto entro 20 giorni. Ma per l'inizio dell'esposizione non sarà pronta

Manifestanti contro la via d'acqua (Fb)

La via d'acqua si farà: e con il progetto originario. E' quanto ha deciso il consiglio d'amministrazione di Expo 2015 Spa, dopo una "telenovela" durata parecchi mesi su quello che avrebbe dovuto (anni fa) essere un "fiore all'occhiello" della manifestazione e si era ridotto poi a un canale non navigabile che avrebbe attraversato i parchi della periferia ovest, incontrando la ferma opposizione dei residenti che hanno manifestato ogni giorno fino a raggiungere un parziale obiettivo: l'interramento in prossimità dei parchi.

E l'interramento viene confermato: il canale scorrerà sotto terra lungo il parco Pertini, il parco di Trenno e il Deviatore Olona. Ma potrà portare acqua dal sito di Expo fino al Naviglio Grande, contribuendo così a irrigare il sistema agricolo del sud-ovest che, come ha sempre affermato Coldiretti, ne ha molto bisogno.

Il progetto esecutivo con le varianti sarà approvato entro venti giorni da Metropolitana Milanese. Strettissimi i tempi: è quindi probabile che la via d'acqua non sarà pronta - in realtà - per Expo. Gli ingegneri stanno pensando a una soluzione alternativa per fare defluire l'acqua del sito espositivo, nei primi mesi, in un altro modo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento