La via d'acqua non toccherà i parchi ad ovest: deviato il Villoresi

Vittoria dei comitati di cittadini "No Canal", anche se per il progetto alternativo bisogna ancora aspettare 20 giorni

Striscione "No Canal" (Fb)

La via d'acqua sud, quella che doveva collegare il sito di Expo al Naviglio Grande, si farà. Ma non comporterà lavori nei parchi di Trenno, Boscoincittà e Cave, così come chiedono da mesi i cittadini e i residenti dei comitati "No canal". E' quanto è stato deciso da Giuseppe Sala (commissario unico di Expo 2015) dopo l'incontro definitivo con i tecnici del comune di Milano.

Sala ha comunque ribadito che le vie d'acqua sono un progetto strategico e prioritario. Il sito espositivo di Expo userà l'acqua per il sistema di raffreddamento: "In assenza di corsi d'acqua nelle vicinanze - ha spiegato Sala - si è deciso di deviare il Villoresi da nord, allo scopo di servire il canale che circonda l'area della manifestazione". Sarà anche mantenuta l'idea di portare acqua aggiuntiva al sistema agricolo della provincia di Milano, come chiesto fortemente da Coldiretti.

Tra venti giorni è prevista la nuova proposta. Intanto Sala si è comunque lamentato degli "atti di illegalità, come azioni vandaliche e sabotaggi", che si sono registrati nei cantieri. Dai comitati c'è una moderata soddisfazione: "Si premia la tenacia di chi da settimane presidia i parchi e blocca cantieri resistendo alle menzogne della controparte", si legge su Facebook. Anche se è "inaccettabile che si parli di atti vandalici e sabotaggi quando all'atto pratico le forze dell'ordine hanno fermato i lavori perché il cantiere non era perfettamente a norma". Cosa successa proprio in questi giorni in via Castellanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento