Volantini contro le condizioni lavorative ad Expo: blitz degli attivisti

Per questo motivo una decina di attivisti No Expo del centro sociale Sos Fornace e della rete San Precario sono stati fermati all'ingresso di Expo

Expo

Stavano distribuendo volantini contro le condizioni lavorative delle persone impegnate ad Expo. Per questo motivo una decina di attivisti No Expo del centro sociale Sos Fornace e della rete San Precario sono stati fermati all'ingresso di Expo.

Il contenuti dei foglietti era precisamente: "Lavorare in Expo 2015: stipendi da fame, contratti pirata e licenziamenti politici. Vogliamo ricostruire attraverso un'inchiesta attiva cosa sta accadendo all'interno di Expo 2015 per poi attivare vertenze individuali e collettive che restituiscano ai lavoratori diritti e reddito negati". Le forze dell'ordine hanno cercato di capire se gli attivisti avevano l'autorizzazione per fare volantinaggio e poi sono stati allontanati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il sindaco Beppe Sala fuori dal Palasharp: "Qui a Milano una moschea deve esserci". Video

  • Incidenti stradali

    Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Cronaca

    Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

  • Sport

    Video gol e sintesi Atalanta-Milan 1-3: doppietta Piatek e Calhanoglu

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Incidente a Vignate, schianto frontale sulla provinciale: ragazza morta, altre due gravissime

  • Incidente su A4, tragico schianto tra due camion: un morto e tre feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento