Parabiago, morta la prof Fabrizia Bongini

La giovane docente si è spenta a cinquantotto anni a causa di una malattia. Il ricordo

La prof

Lutto al liceo Cavalleri di Parabiago. Venerdì, a soli due mesi dalla diagnosi di una gravissima malattia, è morta la professoressa di tedesco Fabrizio Bongini. 

La prof, cinquantotto anni, era molto rispettata dai colleghi e amata dai sui studenti, che tutti insieme le hanno voluto dedicare un ultimo, struggente, saluto. 

“Ciao Fabrizia - si legge in un post firmato Liceo Cavalleri -. Chi fosse entrato al Cavalleri per la prima volta e avesse frequentato le sezioni del liceo linguistico non avrebbe potuto non notare una vivace e seria presenza , una solerte organizzatrice: la Professoressa Bongini. Una donna determinata, sempre dedita al perseguimento  di un obiettivo, ma nel contempo attenta a dare il meglio di sé  agli altri”.
 
“Con lei era difficile bleffare - il ricordo di chi la conosceva -. Sapeva cogliere in ognuno, docente o studente che fosse, la vera ragione di un atteggiamento ed era in grado di dare concretamente un sostegno”.
 
“Fabrizia - proseguono studenti e colleghi - era ‘tedesca dentro’ perché non lasciarsi scoraggiare e tenere testa a qualsiasi problema era il suo stile di vita. Con lei tutti potevano parlare di tutto proprio perché sapeva affrontare tutto. Avrebbe affrontato con grande forza anche la malattia - il rammarico -, se solo ce ne fosse stato tempo”.

“La sua passione era la letteratura tedesca ed un autore cui non mancava di fare riferimento era Johann Wolfgang von Goethe. Sarà dunque forse ispirandoci a lui che potremo trovare la speranza di credere che sia ‘una caratteristica propria del nostro spirito immaginare disordine e oscurità là dove non sappiamo nulla di certo’ ed allora - si conclude la nota - pensare alla nostra Fabrizia in un mondo finalmente del tutto sereno”. 

Lunedì mattina alle 10, proprio nella palestra 1 del Cavalleri, si terrà un momento di preghiera per ricordare la professoressa. I funerali, invece, si terranno alle 14 alla parrocchia dei Santi Gervaso e Protaso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

Torna su
MilanoToday è in caricamento