Fai: fermare il cemento al Parco Sud

Il Fai chiede alla Moratti di preservare il Parco Sud dalla cementificazione massiccia degli ultimi tempi. Iniziative di sostegno all’agricoltura invece che l’ampliamento di strade e autostrade, per salvare questo polmone verde

Secondo uno studio condotto dal Politecnico di Milano il Parco Sud ogni giorno perde 0,35 ettari di campi e prati.

Persino gli agricoltori della zona non credono più nel loro lavoro e hanno smesso di investire per cercare di far prosperare l’attività agricola. Diverse cascine poi sono state acquistate dal gruppo Ligresti, la famiglia di noti immobiliaristi milanesi: il sospetto di tutti è che le proprietà siano state acquistate per scopi edilizi e non certo per ristrutturare e conservare le strutture attuali.

In soli 8 anni, il cemento ha coperto il 4% dei 47mila ettari totali del parco agricolo e i progetti infrastrutturali previsti per l’Expo, velocizzeranno inesorabilmente questo processo. Tra questi la Tangenziale Est esterna, la Boffalora-Malpensa e il raddoppio della Ferrovia che collega Mortara a Milano.

Il Fai, il Fondo per l’Ambiente, ha lanciato un grido disperato ieri per la salvaguardia di questo patrimonio agricolo-naturalistico. Il fondo chiede alla Moratti e alla sua giunta di rispettare i buoni propositi di salvaguardia dell’ambiente che erano stati annunciati alla presentazione dell’Expo e delle sue infrastrutture collegate. Per il Fai, è necessario intervenire per conservare questa realtà agricola, promuovendo iniziative di sostegno adeguate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento