Scatta l'antincendio a scuola, evacuati quasi 400 bambini. Ma era un falso allarme

E' successo il 7 febbraio a Noviglio

Evacuata una scuola (repertorio)

Una scuola è stata evacuata per errore nella mattinata del 7 febbraio: questo perché l'allarme antincendio è scattato senza motivo. E' successo a Noviglio, nella provincia Sud di Milano. Trecentosettanta alunni sono stati portati rapidamente all'esterno dell'edificio, per poi tornarci dopo un'ora quando si è capito che non era successo niente. 

Nella stessa giornata è stato anche riparato il guasto all'impianto antincendio. Il sindaco di Noviglio, Nadia Verducci, ha commentato che "è meglio un allarme in più, specialmente quando si tratta di piccoli alunni". Il giorno dopo, evacuati oltre cinquecento alunni da una scuola di Milano, la Pascoli di via Rasori (zona Pagano), ma questa volta non per un falso allarme. Fortunatamente, a Milano nessuno si è fatto seriamente male

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento