Rapinano le farmacie con le auto del car sharing Enjoy: presi

Usavano un coltello, ma sono stati messi in fuga

Una farmacia (foto repertorio)

Rapine a bordo del car sharing. Ma è andata male e la carriera criminale è durata poco. Due malviventi sono stati arrestati dalla polizia mentre scappavano a bordo di un'auto Enjoy da una tentata rapina commessa in piazza Axum, a Milano.

Il fatto è avvenuto alle 11.35 di giovedì. E. D. B., milanese di 23 anni, ha fatto irruzione in una farmacia armato di un coltello ma la reazione della responsabile lo ha messo in fuga. È scappato a bordo di una Cinquecento Enjoy guidata dal complice L. A., di 22 anni.

La farmacista ha fornito il modello dell'auto e un pezzo di targa, l'indicazione ha permesso agli agenti della sezione Falchi di individuare pochi minuti dopo la vettura all'angolo tra via Vodice e via Zavattari. I due non hanno opposto resistenza.

Una volta fermato hanno ammesso la responsabilità e in questura hanno confessato altre rapine su cui ora sono in corso verifiche. L'auto era stata noleggiata utilizzando i dati di una conoscente di Amato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento