Preso il fattorino di Glovo che spacciava durante le consegne: espulso dall'Italia

Il giovane, un ragazzo 23enne della Guinea, è stato denunciato e poi espulso dall'Italia

Foto repertorio

Ufficialmente, sulla carta, era un fattorino di Glovo, uno dei ragazzi in bici che effettua consegne di cibo a domicilio. In realtà, invece, almeno secondo gli agenti del commissariato Porta Genova, al suo lavoro "riconosciuto" aveva aggiunto lo spaccio. 

Un ragazzo di ventitré anni, un cittadino della Guinea irregolare in Italia, è stato denunciato martedì scorso dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti lo hanno fermato fuori dalla stazione di Porta Genova durante il suo orario di lavoro con Glovo e lo hanno trovato in possesso di sei dosi di cocaina e una di hashish già pronte per essere vendute ai clienti. 

A quel punto, il 23enne è stato identificato, denunciato e accompagnato all'ufficio immigrazione della Questura di Milano.

Proprio da via Fatebenefratelli è poi partito l'ordine di espulsione, che è stato eseguito mercoledì, quando il "rider pusher" è stato accompagnato alla frontiera. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (26)

  • avete ragione, chi vi consegna la dose quotidiana deve essere in regola. Patente da pusher. Falsi come Giuda, il Po' è pieno di cocaina che proviene dai vostri bagni.

  • Irregolare ma assunto...con italiani poveri e disoccupati: la sinistra ha fatto danni che pagheremo noi e le future generazioni.

  • 1- come fa ad essere assunto se è irregolare? 2- Percepisce uno stipendio quindi ha anche prodotti bancari da irregolare 3- portato alla frontiera?? Esiste una frontiera tra Italia e Gambia ?? Articolo del piffero!

  • Clandestino, senza documenti , ma assunto ...... bhooo La città dei balocchi, sindaco al salah

  • Glovo come ha fatto a controllare. Adesso paghi pure lui

  • Ma come fa ad aver trovato lavoro (con glovo) se è irregolare? Non servono come per tutti i documenti????

  • il datore di lavoro non è tenuto a veri******re i permessi di soggiorno?

    • una bella veri****** a tutti i gestori dei driver...

  • ma anche i "datori di lavoro" però hanno le loro colpe ... non gli si fa nulla?

  • nooo, abbiamo una risorsa in meno adesso. io proporrei una bella manifestazione con il nostro sindaco BEPPEH SALAH

    • Sempre profondi i tuoi commenti.. E mai fuori luogo

      • Più dei tuoi: almeno si basano sui fatti, i tuoi su una presunta ideologia, che di ideologico ha solo l’ipocrisia.

      • Soprattutto vari e mai ripetitivi

        • si vede che la penso sempre allo stesso modo

          • Difatti, solo gli stupidi non cambiano mai idea.

            • Ciò non signi****** che chi non la cambi non sia anche peggio...

              • Mancava l'altro idiota e come per magia...eccolo qua.

            • si chiama coerenza

              • Lascia stare...nega l’evidenza ed ha fiato da sprecare. Inoltre pur cambiando idea (lui) denota di non essere una cima...

  • Durissima la selezione per entrare in Glovo, praticamente basta che tu non sia fisicamente in galera.

    • perché gli altri che fanno?

  • Bellissima: clandestino, pardon irregolare che sembra piu' elegante, assunto da Glovo.

  • Ma come mai,questi sacchi di spazzatura vengono assunti per lavorare??Sono clandestini a tutti gli effetti oltre che delinquenti seriali!!

    • ecco il punto: assumono chiunque e questi oltre a maneggiare il cibo entrano nelle case....

      • Appunto!!

      • ma non controllano chi assumono?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Cronaca

    Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

  • Cronaca

    Furto "a colpi" di Enjoy: 500 scagliata contro la vetrina del bar, poi il colpo e la fuga coi soldi

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento