La festa per l'accoglienza dei profughi della Caserma Montello finisce sul Washington Post

Alla festa hanno aderito Anpi, Fiom, Sinistra italiana, Emergency, Camera del lavoro, Giovani democratici e Arci

La festa. Open8

La festa organizzata di fronte alla caserma Montello di Milano per accogliere l'arrivo dei migranti è finita sulle pagine del Washington Post, che riporta una cronaca della giornata organizzata dal comitato Zona 8 solidale firmata dall'Associated Press.

"Più di mille italiani martedì scorso hanno organizzato una festa di quartiere con pasta, musica e artigiani per dare il benvenuto a circa 80 migranti - si legge nel pezzo, che è online - in contrasto con le crescenti tensioni anti migranti che attraversano il Paese, inclusa una protesta alla caserma la sera precedente".

LE IMMAGINI E LA PAGINA SUL GIORNALE USA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento