Proietta un film anti aborto in classe, insegnante di religione sospeso

E' accaduto allo scientifico Cardano di via Natta, zona Lampugnano

Il liceo

Un professore di religione del liceo scientifico Cardano di via Natta, zona Lampugnano, è stato sospeso dopo che in classe, ad inizio novembre aveva proiettato un documentario "molto forte contro l’aborto", il documentario "L’urlo silenzioso" del ginecologo e attivista pro life Bernard Nathanson.

Le immagini crude del film, che mostra una procedura di aborto ripresa con un’ecografia, hanno creato non poche polemiche tra gli studenti del terzo liceo. Soprattutto molte ragazze sarebbero uscite in lacrime dalla stanza dopo la proiezione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dirigente scolastico Alfredo Petitto conferma che è stato avviato un procedimento disciplinare per un comportamento non compatibile con l’etica della professione. Sia a difesa dell’insegnamento specifico di religione che a tutela dei ragazzi. "Una decisione presa in accordo con la Curia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento