Folle a torso nudo, ferito e con un coltello insanguinato semina il panico in stazione

La polizia ha fermato un 19enne a Sesto. Il ragazzo si è pure tagliato il petto e le braccia

Repertorio

Senza un apparente motivo, attorno alle 19 di mercoledì, ha seminato il panico all'interno della stazione dei treni di Sesto San Giovanni: girava a torso nudo e con un coltello da cucina tra le mani. Non solo, durante il suo vagare ha pure iniziato a tagliarsi petto e braccia, fino a quando non è stato bloccato dagli uomini della polizia.

Sesto, ragazzo armato di coltello semina il panico

Protagonista del momento di follia è un ragazzo di 19 anni. Il giovane, di nazionalità marocchina, residente in provincia di Bergamo, è stato bloccato a seguito delle richieste di aiuto dei pendolari presenti sulla banchina che, spaventati, hanno segnalato la presenza dell'uomo armato e sanguinante che si aggirava tra i binari.

Denunciato per porto abusivo di armi

Il 19enne, con precedenti penali, è stato denunciato dalla polizia per porto abusivo di armi. Bloccato, è stato accompagnato in ospedale dove è stato medicato. Restano da chiarire le ragioni del suo gesto, per il quale non ha dato spiegazioni.

Duomo, guardia giurata accoltella collega per gioco

Milano, donna accoltella un uomo per 50 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento