Ragazzino milanese eroe: salva la vita a un uomo che stava annegando in Sardegna

È successo nel pomeriggio di mercoledì a Costa Rei, costa sud-orientale della Sardegna

Immagine repertorio

Lo ha visto in difficoltà e non ci ha pensato due volte: ha preso la sua tavola da Surf e lo ha tratto in salvo. È successo nel pomeriggio di mercoledì 7 agosto a Costa Rei, frazione di Muravera (costa sud-orientale della Sardegna). E l'eroe è un ragazzo milanese di 12 anni: Francesco Moretti. È stato lui a trarre in salvo un turista torinese di 59 anni.

Il giovane, secondo quanto ricostruito dall'Unione Sarda, era in mare con la sua tavola da surf quando ha notato il bagnate in difficoltà. In pochi attimi lo ha raggiunto e soccorso: lo ha afferrato, adagiato sulla tavola da surf e poi ha nuotato forsennatamente fino a riva.

Una volta sulla battigia altri bagnanti, tra cui un medico, hanno prestato le prime cure al 59enne prima che arrivassero i soccorsi. L'uomo, imbragato dai sanitari e caricato sull'elisoccorso con un verricello, è stato trasportato all'ospedale Brotzu di Cagliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento