Frediano Manzi (Sos racket e usura) è fuori pericolo

Frediano Manzi, il fondatore dell'associazione Sos racket e usura che martedì sera si è dato fuoco all'esterno della sede Rai di corso Sempione a Milano, è fuori pericolo

Frediano Manzi, il fondatore dell'associazione Sos racket e usura che martedì sera si è dato fuoco all'esterno della sede Rai di corso Sempione a Milano, è fuori pericolo.

Lo hanno confermato i carabinieri.

L'uomo, che dopo aver consegnato un plico con alcuni documenti e una lettera in cui spiegava il tentato suicidio come gesto "per tutte le vittime di usura", ha riportato ustioni agli arti superiori e al tronco e si trova in prognosi riservata all'ospedale di Niguarda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento