Ancora una brusca frenata della metro: donna di 50 anni vola a terra sulla M1 a Gambara

È successo nella mattinata di mercoledì sulla linea M1 a Gambara

Passeggeri sulla M1 (foto De Chirico)

Una donna di 50 anni è rimasta ferita a causa di una brusca frenata della metropolitana nella mattinata di mercoledì. È successo intorno alle 9.03 sulla linea M1 Rossa nella stazione di Gambara, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. La 50enne, soccorsa dai sanitari, è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo in codice verde, le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Brusche frenate Atm,Granelli: "Si lavora per migliorare" | Video

Il fatto è stato denunciato dal consigliere comunale di Forza Italia Alessandro De Chirico:  "Prendere i mezzi è diventato come uno sport estremo in cui i milanesi mettono a repentaglio la loro incolumità. Ho presentato una question- time all’assessore Granelli per capire cosa sta succedendo, soprattutto dopo aver letto una notizia in merito a un attacco hacker al sistema di sicurezza della metropolitana. Che tutte questi problemi siano causati proprio dalla facilità con cui si può attaccare i software di ATM? Forse lo sapremo quando risponderanno alla mia interrogazione in proposito. Prima di aumentare il costo del biglietto, rivolgo a Sala l’appello a tutelare sulla sicurezza dei nostri concittadini che scelgono di prendere i mezzi pubblici!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brusche frenate: spenti i sistemi

Nel giorni scorsi è arrivata la prima risposta di Atm alla serie nera di frenate brusche in metropolitana che nel giro di pochi giorni - a inizio marzo - hanno causato decine di feriti tra i passeggeri, con la procura che ha già aperto un'inchiesta per lesioni colpose. Atm, infatti, aveva deciso di disattivare i blocchi di emergenza in sei stazioni della linea verde - l'ultimo stop era avvenuto a Cassina de' Pecchi - per evitare così che ci siano altri casi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento