Rubano in casa: proprietario avvertito sul cellulare dalla videosorveglianza

Il sistema automatico ha inviato un "alert" all'uomo: quattro arresti

Tentato furto

Tentato furto in un appartamento di piazza Guardi nella notte tra sabato e domenica. Quattro uomini sono stati arrestati dalla polizia.

Il proprietario si è accorto dell'intrusione da "remoto", avvisato da un servizio di videosorveglianza collegato al suo cellulare: si trova infatti momentaneamente all'estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze dell'ordine sono giunte sul posto e hanno fermato i quattro malviventi mentre cercavano di scappare. Si tratta di un bulgaro e un georgiano, entrambi 40enni, oltre a un 37enne russo e un 32enne ceco, tutti pregiudicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento