Milano: uomo con una spranga spacca auto della scorta di Daniela Santanché

Si è trattato di un tentativo di furto

La politica

L'auto della scorta della in servizio per  la parlamentare di Forza Italia, Daniela Santanché, giovedì pomeriggio ha subito un tentativo di furto in pieno centro a Milano.

Intorno alle 15, in via Senato: un uomo ha tentato di rompere il finestrino dell'auto con una spranga, con molta probabilità per rubare uno smartphone lasciato ben in vista. L'uomo non è riuscito ad infrangere il vetro.

Daniela Santanché, al momento non era presente sul posto e non si tratterebbe di nessun atto intimidatorio nei suoi confronti.

Alcuni passanti hanno raccontato che un individuo si sarebbe avvicinato alla macchina con la spranga con cui ha cercato di infrangere il finestrino anteriore lato passeggero. Indaga la polizia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Auto-strategia della tensione... poverini, sanno SOLO tornando ai vecchi metodi.. ma oggi fortunatamente non attacca più :-D

  • ladro che ruba ladro hanno 100anni di perdono cosi è la leggenda metropolitana

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tornano le auto in piazza Castello: i dettagli

  • Cronaca

    Nasce a Milano la libreria itinerante gestita da ragazzi con autismo, Book Box | Le immagini

  • Cronaca

    Blitz dei carabinieri all'Ortomercato | Le foto

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale a Novate Milanese: travolto da un'auto, uomo in condizioni disperate

I più letti della settimana

  • Esplosione in raffineria a Sannazzaro de’ Burgondi: “Rimanete chiusi nelle vostre case”

  • Sciopero Atm venerdì 16 dicembre: stop a metropolitane, autobus e tram per quattro ore

  • Paura alla mostra di Real Bodies: visitatore sviene per due volte e resta incosciente

  • Milano, ubriaco sulla banchina della metro, cade e viene investito: salvo per miracolo

  • Treno travolge e uccide un uomo nella stazione di Magenta: forse è un suicidio

  • Terrorismo, arrestato un 30enne legato allo Stato Islamico: «Pronto a colpire in Italia»

Torna su
MilanoToday è in caricamento