Lascia le chiavi nel quadro, ladruncolo gli ruba la macchina e scappa

L'uomo, imbottigliato nel traffico, è stato fermato dai carabinieri. Era in Italia da 3 giorni

Fermato subito

Un cileno 32enne è stato arrestato dai carabinieri dopo aver rubato la macchina di un 40enne che aveva appena portato i figli a scuola.

Secondo quanto è stato raccontato dalle forze dell'ordine, l'uomo, venerdì mattina, dopo aver lasciato i ragazzini al varco dell'edificio scolastico in via Bottego, avrebbe lasciato le chavi nel quadro.

Particolare, questo, che non è sfuggito al ladruncolo, che si è subito infilato nella vettura e ha schiacciato l'acceleratore. Il genitore non si è perso d'animo e l'ha inseguito a piedi, proprio mentre passava una gazzella dei carabinieri che hanno capito immediatamente la situazione.

Lo straniero, a bordo della Volskwagen appena rubata, è rimasto imbottigliato nel traffico di via Padova ed è stato subito immobilizzato dalle forze dell'ordine. Era in Italia da pochi giorni. Per lui sono scattate le manette.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento