Città Studi, residente sventa un colpo al bar nella notte: arrestati due pregiudicati

Un paio di pattuglie del Radiomobile sul posto ed hanno fermato due persone. I dettagli

Repertorio

Stavano cercando di entrare all'interno di un bar, in piena notte, ma una residente ha notato la scena dal balcone della propria casa ed ha chiamato i carabinieri.

Un paio di pattuglie del Radiomobile si sono precipitate sul posto, in via Beato Angelico, zona Città Studi a Milano. Il primo a fuggire - senza tra l'altro avvisare il complice - è stato il cosiddetto 'palo'. L'uomo, poi rintracciato nascosto tra le auto poco lontano in via Aselli, è un pregiudicato italiano di trentanove anni.

Mentre una pattuglia dava la caccia al 'palo', gli altri due militari hanno bloccato il complice: era ancora intento ad aprire la saracinesca con una sega. Aveva già fatto un tagli di mezzo metro. E' un cinquantunenne italiano che tra l'altro aveva il divieto di uscire in orari serali per precedenti reati. Entrambi sono stati arrestati per furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata dal guard-rail, gravissima

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Soffocata da boccone al pranzo di Ferragosto: milanese in vacanza muore dopo tre giorni

  • Milano, appuntamento all'alba per la "resa dei conti": rissa tra ragazzine in centro, due ferite

Torna su
MilanoToday è in caricamento