Città Studi, residente sventa un colpo al bar nella notte: arrestati due pregiudicati

Un paio di pattuglie del Radiomobile sul posto ed hanno fermato due persone. I dettagli

Repertorio

Stavano cercando di entrare all'interno di un bar, in piena notte, ma una residente ha notato la scena dal balcone della propria casa ed ha chiamato i carabinieri.

Un paio di pattuglie del Radiomobile si sono precipitate sul posto, in via Beato Angelico, zona Città Studi a Milano. Il primo a fuggire - senza tra l'altro avvisare il complice - è stato il cosiddetto 'palo'. L'uomo, poi rintracciato nascosto tra le auto poco lontano in via Aselli, è un pregiudicato italiano di trentanove anni.

Mentre una pattuglia dava la caccia al 'palo', gli altri due militari hanno bloccato il complice: era ancora intento ad aprire la saracinesca con una sega. Aveva già fatto un tagli di mezzo metro. E' un cinquantunenne italiano che tra l'altro aveva il divieto di uscire in orari serali per precedenti reati. Entrambi sono stati arrestati per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento