Ruba una bici ma aveva il gps sotto la sella, arrestato il ladro

Un giovane architetto milanese aveva deciso di non farsi più fregare la bici

La bici ritrovata

Stanco di farsi fregare le bici, un giovane architetto milanese ha perciò deciso di difendere la sua nuova dueruote nascondendo un piccolo dispositivo gps sotto la sella. L'idea era quella di non perdere mai di “vista” la bici, anche mentre era in ufficio. E così è stato.

Mercoledì pomeriggio, infatti, mentre il 29enne professionista era indaffarato nei suoi lavori, sul suo cellulare arriva un messaggio dal gps che segnala la bicicletta in movimento. Uscito a controllare, in effetti, la Bianchi da oltre mille euro non c'era più sul marciapiede in Ripa di Porta Ticinese dove l'aveva lasciata incatenata.

A quel punto non rimaneva che seguire le traccie del gps. Dunque, fermata una gazzella dei carabinieri che transitava in corso Italia, il ragazzo ha spiegato la situazione e insieme hanno ripercorso la fuga del ladro di biciclette

Alla fine dell'inseguimento, sulla via Comasina, a ridosso dell'ingresso al comune di Cormano i militari hanno beccato un marocchino di Casablanca a bordo della bella bici da corsa. L'uomo di 34 anni, nullafacente e regolare, visibilmente sorpreso, non ha saputo dare spiegazioni. E' stato fermato per furto e la bici è tornata al suo ingegnoso proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento