Milano, furto nella casa in Duomo: sparite valigie, 5mila euro e le chiavi della Porsche

Il colpo nel pomeriggio di giovedì. Nell'abitazione era ospita una cinese 38enne

La vista dell'appartamento

È stata fuori per poco più di due ore, ma tanto è bastato ai ladri per rubarle praticamente tutto. Furto giovedì pomeriggio in pieno centro a Milano, dove i malviventi - non è ancora chiaro in quanti fossero - hanno svaligiato un appartamento che si trova al civico 2 di "Passaggio Duomo". 

L'abitazione, che era stata presa in affitto da una turista cinese di trentotto anni, è rimasta vuota ta le 15 e le 17.40 e quindi i ladri hanno agito in pieno giorno. Quando la vittima ha fatto ritorno a casa, ha trovato la maniglia spaccata e la camera completamente a soqquadro. 

Stando a quanto ha riferito lei stessa agli agenti delle Volanti, dall'appartamento sono spariti 5mila euro in contanti, due valigie Gucci e Ives Saint Laurent, un computer e le chiavi di una Porsche che la donna aveva preso a noleggio e che è stata comunque trovata ancora al suo posto. 

Sul colpo indagano i poliziotti, che hanno ricevuto l'allarme poco prima delle 18 e che ora sono alla ricerca di elementi utili per rintracciare i ladri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento