Gli sfilano il telefono dalla tasca e scappano: arrestato uno dei ladri

E' successo in piazzale Baiamonti, non lontano da corso Como, nel cuore della notte

Arrestato ladro di cellulare

Un ragazzo di 20 anni è stato derubato del suo telefono cellulare nella notte tra il 21 e il 22 dicembre. E' successo verso le cinque in piazzale Baiamonti. Il giovane ha poi riferito alla polizia di essere stato avvicinato da tre coetanei che, cercando di non farsi notare, gli hanno sfilato il cellulare dalla tasca per poi darsi alla fuga.

Il 20enne, però, si è accorto di tutto e - mentre avvertiva il 112 - si è messo all'inseguimento di uno dei tre, poi catturato dalla polizia: si tratta di un 23enne algerino, arrestato per furto aggravato. Il cellulare, però, evidentemente lo aveva uno dei due fuggitivi, perché non è stato ritrovato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 46. Primo caso nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento